Traghetti Capri – Ischia

La tratta Capri – Ischia, gestita dai traghetti della compagnia di navigazione Alilauro, permette di mettere in collegamento diverse zone del Golfo di Napoli. La durata di navigazione di questa rotta può variare, così come la frequenza, a seconda della stagionalità, della richiesta turistica e delle condizioni metereologiche. Al fine di evitare brutte sorprese, quindi, si consiglia di prenotare per tempo i biglietti per le imbarcazioni che percorrono questo tratto di Mar Tirreno. Il modo migliore per farlo è quello di affidarsi a Traghettifacile.it, poiché tale sito consente non solo di riservare i tickets per questa ed altre linee marittime, ma anche di farlo al miglior prezzo garantito. Infatti, durante il corso dell’anno i gruppi marittimi attivi in questa zona tendono a proporre una serie di vantaggiose offerte, che consentono di ridurre i costi necessari per il trasporto via mare.

Servizio traghetti Ischia a cura di Traghettilines

Offerte Traghetti Capri – Ischia low cost

I traghetti che da dalla meravigliosa isola di Capri raggiungono quella di Ischia sono attivi solo durante i mesi più caldi. Inoltre, visto il limitato numero di corse e la grande richiesta da parte dei turisti, si consiglia di prenotare con largo anticipo i biglietti, onde evitare di non trovare posto. Tale operazione può essere effettuata online ed in totale autonomia, ovvero senza dover far ricorso ad eventuali agenzie o tour operator, che potrebbero far lievitare enormemente i costi previsti per il trasporto via mare. Tali realtà, infatti, tendono a richiedere per i servizi svolti commissioni, che nella maggior parte dei casi si rivelano piuttosto esose. La cosa migliore da fare per risparmiare è affidarsi a Traghettifacile.it: una vera e propria biglietteria online, facile da utilizzare ed estremamente economica. Qui, ogni giorno è possibile trovare sconti e promozioni pensati per far risparmiare i futuri viaggiatori sul trasporto via mare. Per prenotare non sono previsti tempi d’attesa, bensì in poche e semplici mosse è possibile riservare il proprio posto passeggeri e veicoli, al miglior prezzo garantito. L’importante è muoversi per tempo, ovvero acquistare in anticipo, valutando con attenzione le offerte messe a disposizione dalla compagnie di navigazione. Solitamente, i prezzi più vantaggiosi si riscontrano durante il periodo invernale, ovvero quanto la tratta Capri – Ischia non è attiva. Tenere sotto controllo le offerte è, quindi, fondamentale per risparmiare. Dunque, visita anche tu Traghettifacile.it e fai la tua scelta di viaggio via mare più adatta a soddisfare le tue esigenze economiche. Vedrai che con pochi e semplici passaggi potrai dare corpo alla tua vacanza presso una delle isole più belle Mediterraneo.

Come prenotare online un traghetto Capri – Ischia
traghettilines
Ogni anno migliaia di turisti si muovono alla volta di Ischia, avvalendosi di traghetti o navi veloci. Per essere sicuri di riuscire a prenotare il proprio posto passeggeri ed auto, è necessario agire d’astuzia e acquistare i biglietti in anticipo. Traghettifacile.it te ne da la possibilità: è sufficiente inserire nel motore di ricerca interno la data di partenza e/o di ritorno, la rotta e cliccare Cerca. Bastano pochi istanti per attivare la ricerca e visualizzare le offerte economiche in atto. Tuttavia, il sito fa di più, poiché propone anche soluzioni alternative, che potrebbero risultare ancora più valide per risparmiare. Inoltre, fornisce informazioni indispensabili in merito ad orari, porti, imbarcazioni e disponibilità delle navi che effettuano le varie tratte.

Partire a bordo di un traghetto alla volta di Ischia è veramente entusiasmante, tuttavia, per evitare intoppi che potrebbero compromettere fin da subito l’esito del proprio viaggio, è fondamentale conoscere alcune regole stabilite dalle compagnie di navigazione in merito alle fasi di imbarco e di sbarco. La prima cosa da avere ben chiara quando ci si muove con una nave veloce sono le tempistiche, ovvero quanto tempo prima bisogna raggiungere il porto di partenza. Ogni gruppo marittimo ha le sue norme, ciononostante, in generale si può affermare che i viaggiatori sprovvisti di veicoli devono raggiungere il porto almeno 30-40 minuti prima, mentre quelli dotati di mezzi devono avere un anticipo di almeno 90 minuti. Importante da ricordare è che i veicoli GPL devono essere segnalati, in quanto devono essere posizionati in un posto diverso rispetto a quello riservato alle vetture a benzina. Una volta iniziata la traversata non è possibile accedere ai garage, per tanto è bene recuperare tutto il necessario prima della partenza. A bordo è buona norma tenere sempre a portata di mano un documento d’identità, la carta d’imbarco ed i biglietti, in modo da permetterne la visione al personale in caso di necessità. Per quanto riguarda lo sbarco, invece, è fondamentale ricordare che i passeggeri in possesso di veicoli, devono recarsi presso i garage e seguire con attenzione le indicazioni degli addetti, in modo da evitare qualunque tipo di incidente o di intoppo. I viaggiatori senza mezzi, invece, possono mettersi in fila verso le uscite, mantenendo un comportamento consono, così da non arrecare danno agli altri passeggeri.

Tutte le destinazioni

traghettilines