Sardinia Ferries

sardinia-ferries-logo-2

Corsica Ferries/Sardinia Ferries è una società di navigazione impegnata nel trasporto di autoveicoli e di persone per via marittima. La sede amministrativa del gruppo si trova a Bastia, mentre quella commerciale a Vado Ligure. La compagnia, che venne fondata nel 1968, a seguito degli scioperi del Maggio francese, che rischiavano di bloccare i collegamenti con la Corsica, trasporta annualmente circa 3 milioni e mezzo di passeggeri dall’Italia e dalla Francia verso le più importanti isole del Mediterraneo. Le tratte all’attivo sono estremamente numerose, tuttavia, la società continua ad adoperarsi per intensificare il proprio operato e per aumentare il comfort di viaggio. Inoltre, da sempre, Corsica Ferries/Sardinia Ferries partecipa in maniera attiva alla protezione dell’ambiente, diffondendo tale politica anche al proprio equipaggio ed a quanti effettuano le traversate, al fine di favorire la salvaguardia di ambienti naturalistici di grande pregio.

Servizio traghetti a cura di Traghettilines

Le tratte effettuate da Sardinia Ferries

Corsica Ferries/Sardinia Ferries mette in comunicazione le maggiori isole del Mar Mediterraneo, ovvero Sardegna, Corsica ed Isola d’Elba. La flotta di questa importante compagnia di navigazione italo-francese, che è composta da 13 traghetti passeggeri, è attiva tutto l’anno, anche se è bene specificare che alcune tratte sono stagionali e vengono coperte solamente durante i mesi più caldi (da aprile a settembre), quando gli spostamenti tendono ad intensificarsi notevolmente. Il servizio di traversata prevede anche, per chi lo volesse, il trasporto della propria vettura, in modo da agevolare i movimenti in corrispondenza delle mete turistiche prescelte.

Sardegna

Corsica

Isola d’Elba

Servizi a bordo

traghettilines
Per le traversate in traghetto diurne è possibile prenotare poltrone reclinabili, dislocate in specifici saloni, o cabine, che sono, invece, consigliate in caso di spostamenti notturni, e che si presentano in varie tipologie. Le più confortevoli sono quelle deluxe: spaziose e dotate di letto matrimoniale. Sulle navi veloci del gruppo Corsica Ferries/Sardinia Ferries gli animali domestici sono ospiti graditi, tant’è che su diversi traghetti si trovano sistemazioni dedicate, provviste di pavimento in linoleum, che viene sottoposto ad igienizzazione giornaliera. Gli amici a 4 zampe possono essere introdotti in tutti i locali pubblici, eccetto che nelle aree ristoro. Sulle navi di questa importante compagnia di navigazione, infatti, si possono trovare ristoranti o self-service, in cui è possibile degustare piatti genuini e preparati con ingredienti sempre freschi.

Le diverse proposte gastronomiche disponibili sulle grandi navi veloci permettono di ristorarsi ad un buon prezzo. A bordo si trovano poi tante proposte per il relax e per il divertimento, a cominciare dai più piccoli, ai quali sono riservate aree specifiche delle navi, in cui poter giocare in totale sicurezza. Sono presenti anche sale videogames e sui ponti si ritrovano incantevoli piscine nelle quali nuotare o tuffarsi. Durante le traversate non mancano le occasioni per fare shopping, grazie alle boutique in cui è possibile acquistare prodotti tipici dei paesi in cui i traghetti effettuano scalo. In questo modo è possibile approfittarne per fare dei piccoli pensieri alle persone più care o comprare un ricordo del viaggio compiuto. É bene specificare che sulle imbarcazioni del gruppo Corsica Ferries/Sardinia Ferries è presente copertura telefonica GSM.

La storia della compagnia navale Sardinia Ferries

Nel 1968, a seguito di una serie di scioperi tra gli scaricatori di porto francesi, che minacciavano di bloccare i collegamenti con la Corsica, l’imprenditore corso Pascal Lota istituì una rete navale attiva tra l’isola e l’Italia.  La compagnia marittima, destinata a diventare una delle più importanti del Bel Paese, venne denominata Corsica Line, ma ben presto, nel 1973, si trasformò in Corsica Ferries. Inizialmente a compiere la traversata era un’unica nave, ovvero la M/N Corsica Express, in grado di ospitare 600 persone e circa 60 veicoli. Con il passare del tempo la flotta crebbe, così come le rotte. Il marchio Sardinia Ferries nacque, invece, nel 1981, dando vita ad una serie di collegamenti anche con la Sardegna. Attualmente la società Corsica Ferries/Sardinia Ferries detiene 13 imbarcazioni, che attuano spostamenti marittimi dalla Francia e dall’Italia, verso la più importanti isole del Mar Tirreno e la Sardegna. La flotta è caratterizzata da traghetti tradizionali o da Cruise Ferries, che ricordano le navi da crociera, non solo per l’elevata velocità di navigazione, ma anche per il comfort e la sicurezza a bordo. Nello specifico, Sardinia Ferries consta di 7 imbarcazioni, alcune delle quali sono in grado di trasportare fino a 2300 passeggeri per volta. Tuttavia, esistono anche le navi Express, che prevedono un numero limitato di ospiti a bordo, che molto spesso è inferiore a 600, ma che compiono le traversate molto più velocemente rispetto alle ammiraglie. Il simbolo del gruppo di navigazione, che compare sui fumaioli e sulle fiancate delle navi, è caratterizzato da una testa di moro, che fa riferimento alla Bandiera Testa Mora della Corsica.

traghettilines