Traghetti Portoferraio – Bastia

Con Traghettifacile.it individuare la tariffa più economica per i traghetti che da Portoferraio muovono alla volta di Bastia è facile, veloce e sicuro. Del resto il sito mette a disposizione le offerte di viaggio migliori relative alle principali compagnie di navigazione che dall’Isola d’Elba puntano verso la Corsica, come Corsica Ferries/Sardinia Ferries. Per valutare tutte le proposte disponibili, è necessario inserire nel motore di ricerca interno la data di partenza e/o di ritorno, la tratta reputata più valida e avviare la ricerca, cliccando Cerca. Ciò che si ottiene è una panoramica completa delle navi veloci che effettuano servizio trasporto passeggeri e veicoli dal territorio dell’Elba a quello corso. Dunque, oltre alle soluzioni relative ai traghetti Portoferraio – Bastia, si trovano anche linee marittime alternative, utili per avere una visione ancora più precisa del transfer via mare in questa zona del Mediterraneo.

Servizio traghetti Corsica a cura di Traghettilines

Offerte Traghetti Portoferraio – Bastia low cost

Su Traghettifacile.it, utilizzando il motore di ricerca presente in ciascuna pagina e seguendo una semplice ed immediata procedura, è possibile scegliere la nave veloce od il traghetto più economico per raggiungere Bastia, un’incantevole città francese situata in Corsica, che viene scelta ogni anno da migliaia di turisti come scalo marittimo ideale per iniziare l’esplorazione di questa meravigliosa isola, rinomata non solo per le zone costiere, ma anche per l’entroterra, ricco di storia e di tradizioni uniche. Il sito permette anche, cosa molto importante, di prenotare l’imbarco di andata e di ritorno in anticipo, assicurando ai viaggiatori i posti a bordo delle navi veloci che consentono di raggiungere Bastia, o qualunque altro porto del Mediterraneo. Del resto, acquistare i biglietti diversi mesi prima della data di partenza è fondamentale per ridurre i costi relativi al trasporto marittimo, poiché consente di valutare le offerte messe a disposizione dalle compagnie di navigazione che compiono abitualmente tale tratta. La possibilità di risparmiare, tuttavia, si ha prevalentemente durante i mesi freddi, ovvero quando l’afflusso turistico presso l’Elba e la Corsica, ma anche presso le altre incantevoli isole italiane, tende a diminuire, portando ad una riduzione significativa della vendita dei biglietti per i traghetti che solcano il Mar Mediterraneo. Per le limitare le spese, tuttavia, oltre ad approfittare delle promozioni e degli sconti che vengono riportati su Traghettifacile.it nel corso dell’anno, è importante non chiedere aiuto per la prenotazione ad agenzie turistiche od a tour operator, che per i servizi svolti sono soliti chiedere commissioni, spesso piuttosto elevate. D’altra parte, con questo sito acquistare tickets per il trasporto via mare è semplice e non prevede costi aggiuntivi, e garantisce la possibilità di viaggiare al miglior prezzo garantito.

Come prenotare online un traghetto Portoferraio – Bastia

traghettilines
Su sito Traghettifacile.it è possibile trovare tutte le informazioni utili relative ai traghetti da e per l’Elba e costanti aggiornamenti su orari, prezzi, rotte, offerte e disponibilità delle imbarcazioni che puntano ad una delle più belle isole del Mediterraneo, ossia la Corsica. Infatti, inserendo alcune informazioni nel motore di ricerca interno, presente su ciascuna pagina del sito, come le date di partenza e di ritorno e la tratta di percorrenza marittima, è possibile valutare diverse proposte di transfer via mare, che da Portoferraio permettono di raggiungere Bastia, o altri porti corsi. Dunque, i collegamenti tra l’Isola d’Elba e la Corsica non sono mai stai così economici.

Al termine delle operazioni di prenotazione dei biglietti dei traghetti Portoferraio – Bastia, attuate su Traghettifacile.it, e nei giorni che precedono la partenza, è importante informarsi con cura in merito alle procedure d’imbarco previste dalle varie società marittime che operano in questo tratto di Mediterraneo. Sui biglietti, infatti, è riportato l’orario di partenza, ma non è specificato il tempo necessario per effettuare tutte le procedure che consentono di accedere alle navi veloci dirette verso il territorio corso. Solitamente, i passeggeri che viaggiano in totale libertà, ovvero che sono sprovvisti di veicoli, devono presentarsi in porto con almeno 30-40 minuti di anticipo, periodo che può essere utilizzato per sbrigare alcune importanti pratiche, come effettuare il check-in, che spesso può essere attuato sottobordo. I viaggiatori, invece, che desiderano trasportare via mare una vettura, come camper, auto o moto, devono raggiungere il molo designato per la partenza con un anticipo di 90 minuti, in modo da poter sistemare con calma il proprio veicolo nella stiva della nave designata per il transfer. Altro aspetto da tenere a mente, è che durante la percorrenza della rotta che da Portoferraio muove verso Bastia, non è consentito accedere ai mezzi, fatta eccezione per coloro che hanno aderito alla proposta di viaggio definita Camping on board, valida esclusivamente per i possessori di camper e roulotte. A bordo dei traghetti diretti in Corsica, o verso qualunque altra meta del Mediterraneo, è fondamentale mantenere un comportamento consono e non disturbare gli altri passeggeri, che hanno il diritto di godere a pieno dell’esperienza del trasporto via mare. Il personale dei traghetti, in fase di navigazione, ma anche in prossimità dei porti, può richiedere la visione della carta d’imbarco, dei biglietti e di un documento d’identità in corso di validità, per tanto è bene tenere tali documenti a portata di mano. Una volta in corrispondenza dello scalo marittimo d’arrivo, i viaggiatori sprovvisti di vettura devono lasciar la nave con calma e tranquillità, mentre coloro che hanno imbarcato veicoli, devono recuperarli, raggiungendo i garage delle imbarcazioni e seguendo con attenzione le direttive del personale preposto allo sbarco.

Tutte le destinazioni

traghettilines