Traghetti Genova – Bastia

Il collegamento marittimo Genova – Bastia, operato dai traghetti della compagnia di navigazione Moby Lines, mette in comunicazione la Penisola con la Corsica. Per conoscere le tariffe dei biglietti, gli orari di partenza e di ritorno, la disponibilità delle navi veloci che percorrono questo tratto di Mediterraneo e le offerte low cost in vigore, è bene accedere a Traghettifacile.it. Tale sito prevede un sistema di acquisto estremamente intuitivo, poiché con pochi passaggi permette di individuare la soluzione di viaggio più adatta alle proprie esigenze economiche, così da raggiungere l’isola francese al miglior prezzo garantito.

Servizio traghetti Corsica a cura di Traghettilines

Offerte Traghetti Genova – Bastia low cost

La linea traghetto Genova – Bastia è stagionale, prevede partenze diurne e notturne ed è servita da imbarcazioni Cruise Ferry. Acquistare online i biglietti per le navi veloci, che dalla Liguria si muovono alla volta della Corsica, è facile ed economico con Traghettifacile.it, poiché vengono messe a confronto le tariffe delle varie compagnie di navigazione che mettono a disposizione i traghetti che operano in questa tratta. Naturalmente, in questi casi, prima si prenota, meglio è, in quanto si ha maggiore possibilità di risparmiare sui costi del transfer via mare, diretto verso l’isola francese. Durante l’anno, infatti, le società marittime propongono una serie di promozioni, spesso molto vantaggiose, che permettono di acquistare i biglietti per tale rotta, ma anche per molte altre, ad un prezzo ribassato. Gli sconti migliori, solitamente, vengono attuati prima del periodo estivo, ovvero quando la richiesta di transfer da parte dei turisti è più ridotta. Per viaggiare al miglior prezzo garantito, inoltre, è fondamentale non fare riferimento alle agenzie od hai tour operator, che per il servizio attuato richiedono il pagamento di ingenti commissioni, che non fanno altro che aumentare il costo dei biglietti per le navi veloci che mettono in collegamento il porto di Genova con quello italo-francese di Bastia. Affidandosi a Traghettifacile.it non si corre il rischio di avere un costo maggiorato dei biglietti, ma al contrario, di ridurre le tariffe relative al trasporto passeggeri e veicoli. Tuttavia, oltre a confrontare i prezzi e gli orari delle navi veloci che coprono la tratta Genova – Bastia, il sito è in grado di mostrare anche delle soluzioni alternative di viaggio via mare, così da permettere ai viaggiatori di attuare una scelta quanto più consapevole possibile.

Come prenotare online un traghetto Genova – Bastia

traghettilines
Bastia, scalo marittimo e capitale amministrativa dell’alta Corsica, è uno dei centri più belli dell’isola, insieme ad Ajaccio. La cittadina marinara presenta una serie di costruzioni del XIX secolo, che riprendono lo stile italiano, conferendo all’abitato un tocco mediterraneo, tanto che ogni anno viene visitata da migliaia di turisti, provenienti, non solo dal Bel Paese, ma un po’ da tutto il mondo. Traghettifacile.it è la biglietteria online più adatta per consentire l’acquisto dei biglietti dei traghetti che puntano verso l’isola francese. La proceduta prevista dal sito è estremamente intuitiva, in quanto è stata creata proprio per agevolare quanti non hanno grande dimestichezza con il computer o si sono sempre affidati ad agenzie o biglietterie portuali per fare i tickets di viaggio, e, quindi, non sanno bene come muoversi. Per procedere con la prenotazione online, è sufficiente inserire alcune indicazioni che permettono di dare il via alla ricerca, ovvero la data di partenza e/o di ritorno, nonché la tratta reputata più consona. In pochi istanti, è possibile valutare le proposte di trasporto via mare per la tratta indicata, ma anche soluzioni alternative, così da avere un panorama completo delle navi veloci che dall’Italia si spostano verso il territorio corso.

Un aspetto a cui i viaggiatori meno esperti danno poca importanza, ma che, invece, deve essere tenuto in grande considerazione, è l’orario di imbarco. Solitamente, infatti, sui biglietti rilasciati dalle compagnie che effettuano il trasporto passeggeri e veicoli via mare, si ritrova l’orario di partenza. Tuttavia, è importante tenere a mente che prima di poter accedere alle imbarcazioni, come quelle che effettuano la tratta Genova Bastia, è necessario effettuare alcune operazioni, tra le quali massima priorità deve essere data al check-in, dove viene rilasciata la carta d’imbarco, che deve essere tenuta a portata di mano, insieme ai biglietti e ad un documento d’identità in corso di validità, in caso di controlli da parte del personale di bordo. Generalmente, è possibile accedere all’imbarco diverse ore prima, così da effettuare con calma tutta la procedura necessaria per accedere al traghetto prenotato. Tuttavia, non è necessario raggiungere il porto troppo in anticipo, ma, tendenzialmente, i passeggeri che non desiderano imbarcare nelle stive delle navi veloci moto, camper o auto, possono presentarsi al molo di partenza 30-40 minuti in anticipo, mentre quanti vogliono trasportare un veicolo verso la meta designata, devono raggiungere il piazzale antistante l’imbarcazione almeno 90 minuti prima. Una volta terminato il posizionamento della vettura interessata presso uno dei garage del traghetto con cui verrà effettuata la traversata, i passeggeri devono prelevare dall’abitacolo tutto il necessario per il viaggio via mare, poiché non sarà più possibile accedere al veicolo per tutta la durata del transfer. Raggiunto il porto d’arrivo, i viaggiatori devono disporsi in fila presso le uscite, senza accalcarsi o creare disagio agli altri ospiti della nave, mentre i possessori di veicoli devono recuperare il mezzo ricoverato nei garage dei traghetti e prestare attenzione alle indicazioni del personale preposto allo sbarco, in modo da evitare incidenti o episodi spiacevoli.

Tutte le destinazioni

traghettilines